Usa On The Road, tra California e Nevada

Tornati da qualche settimana dal nostro On the Road negli U.s.a. è finalmente giunto il momento di raccontarvi la nostra avventura che ci ha portato a percorrere circa 3000 km, in 13 giorni, attraverso la California e il  Nevada.

Giorno 1

Arriviamo a Los Angeles nel pomeriggio, stravolti dal lunghissimo viaggio e dal fuso orario, ma appena fuori dall’aereoporto dimentichiamo tutto e ci facciamo prendere dalla magia della città. Andiamo a prendere la nostra auto a noleggio e in quel momento sappiamo già che inizierà l’avventura più speciale della nostra vita. Percorrere le strade americane su un pick up era sulla nostra lista da tempo, e il nostro sogno finalmente si sta realizzando.

Raggiungiamo il nostro Motel, ed in perfetto stile americano parcheggiamo l’auto proprio davanti alla nostra stanza. Una doccia al volo e siamo pronti per uscire. Siamo nella zona di Pasadena, il sole è ormai tramontato, e mentre cerchiamo un posto in cui mangiare ci godiamo le luci della città. La nostra scelta cade su In n Out Burger, famosissima catena di fast food, aprezzatissima e super economica. Siamo davvero stanchi e il giorno dopo ci aspetta una giornata abbastanza intensa, dato che potremo dedicare a L.A. soltanto un giorno; così  torniamo in stanza a ricaricare le pile per il giorno successivo.

Giorno 2

Complice il fuso orario, ci alziamo presto e facciamo la classica colazione da motel americano con  caffè, latte e cereali a forma di ciambelline. La nostra prima destinazione è il quartiere di Echopark, reso celebre dai film e serie tv che hanno scelto come location alcune case della zona; tra le più famose, quella di Dominic Toretto in Fast and Furious. Per saperne di più leggete il mio articolo su Echopark http://www.mytravelingdayoff.com/5-location-di-film-e-serie-tv-in-california/

La nostra prossima meta è Hollywood : passeggiamo tra i negozi, sulla Walk of Fame e ammiriamo la scritta che sovrasta la città dalla collina. Per quanto sia una zona che merita una visita, non è sicuramente tra le mie preferite e così passiamo subito a Beverly Hills. Questa parte di L.a. ci piace un sacco, amiamo perderci tra le vie secondarie, nella tranquillità del caldo sole di luglio, mentre da sotto le palme, ammiriamo estasiati le ville che ci circondano.

Pausa pranzo da Five Guys, e via verso Santa Monica. La mia parte preferita in assoluto. Adoro il Pier, i suoi colori, la gente che lo affolla e  l’oceano a due passi a portata di mano. E di certo non può mancare una passeggiata  a Venice, con i suoi personaggi strambi, i negozietti e le sue spiagge di sabbia dorata.

La nostra giornata finisce nella nostra stanza in motel, dove ci facciamo consegnare una Pepperoni pizza, la nostra preferita; andiamo a dormire stanchi ma felici, con la consapevolezza che questo è soltanto l’inizio.

Continua…..

 

Precedente 5 location di film e serie tv in California Successivo Week end nelle Valli di Lanzo e Lago di Malciaussia